Utilizziamo i cookie per permettere all'utente di usufruire al meglio del nostro sito Internet. Navigando, l'utente accetta l'uso dei cookie da parte nostra. Consenti l'uso di cookie Disattiva l'uso di cookie La nostra policy sui cookie
Attiva l'uso di cookie per meglio usufruire del sito Internet. Consenti l'uso di cookie La nostra policy sui cookie
Qualità "Made in Germany" su cui i clienti possono fare affidamento in tutto il mondo
Novità - sui nostri prodotti e servizi e sulla nostra azienda

Protezione dell’ambiente

Cosa facciamo per proteggere l’ambiente alla VARTA Consumer Batteries

VARTA Consumer Batteries ha sempre attribuito molta importanza alla protezione dell’ambiente assumendosi le proprie responsabilità nei confronti della natura e impegnandosi sul fronte della sostenibilità in tutte le aree.
Questo impegno include uno sviluppo eco-compatibile, una produzione sostenibile dal punto di vista ambientale, batterie sicure, di lunga durata e il loro riciclo. La sostenibilità inizia anche dalle materie prime ed è per questo che VARTA ne ottimizza il loro trasporto, salvaguardando l’ambiente.
Le ricaricabili conservano fino al 75% della loro carica dopo 12 mesi di non utilizzo
Per una famiglia di 4 persone l’acquisto di un caricatore e di un set di pile ricaricabili si ammortizzerebbe dopo un anno di utilizzo
E’ il tempo necessario per ricaricare una batteria nei caricatori più veloci
E’ il numero massimo di cicli di carica per una batteria ricaricabile
Statisticamente ogni anno ogni persona
utilizza 8 pile
Attualmente il 90% delle pile usate sono usa e getta
Una ricaricabile può sostituire fino a 300 pile alcaline
Ogni anno si utilizzano 7.000 tonnellate di pile. Se dovessimo raccoglierle in un unico luogo il loro peso sarebbe superiore a quello della Piramide di Cheope
PIONIERI DELLO SVILUPPO
Alla VARTA Consumer abbiamo smesso di utilizzare il mercurio nelle pile alcaline al manganese e nelle pile zinco carbone molti anni fa. La nostra intera gamma di pile monouso è passata a prodotti senza mercurio e questo significa che oggi non contengono né mercurio né cadmio. La nostra priorità principale è minimizzare l’impatto ambientale utilizzando processi di gestione ambientale innovativi e integrati. 
I processi vengono implementati fin dalla fase di pianificazione e coprono l’intero ciclo di vita della batteria. Cerchiamo di trovare soluzioni eco compatibili per tutte le questioni che riguardano l’ambiente e facciamo tutto quanto in nostro potere per impegnarci in uno scambio sostenibile con i nostri clienti, fornitori, autorità e con i cittadini interessati. Questo è l’unico modo per promuovere lo sviluppo di prodotti e di processi ecocompatibili.

Sostanze & Riciclo ecocompatibile     FSC



PRODUZIONE RESPONSABILE
Durante la produzione utilizziamo le tecnologie più avanzate combinate con processi che mirano a tutelare l’ambiente. Il nostro fine è risparmiare le risorse e promuovere la sostenibilità ambientale. Il senso di responsabilità di ogni singolo dipendente di VARTA gioca un ruolo fondamentale. Questo è il motivo per cui informare e sostenere i collaboratori e i fornitori è una nostra priorità come lo è seguire le linee guida sull’ambiente. 

Chiediamo inoltre ai nostri fornitori in tutto il mondo di attenersi alle nostre linee guida. Garantiamo l’applicazione di tutti i requisiti legislativi e regolatori nel nostro sistema di gestione ambientale. Monitorando regolarmente questo sistema e fissando obiettivi ambientali, miriamo a migliorare continuamente la salvaguardia dell’ambiente. 

BATTERIE SICURE E DURATURE
Il miglioramento costante della performance delle nostre batterie consente di ridurre la quantità futura di batterie utilizzate, il cui riciclo è naturalmente una delle nostre principali priorità. Insieme ad altri produttori di batterie e al ZVEI (Associazione Nazionale Tedesca dell'Industria Elettrotecnica ed Elettronica.), abbiamo fondato  nel 1998 la ‘GRS Batterien Foundation’,  con lo scopo di informare i cittadini sul riciclo delle batterie in tutta la Germania.

SMALTIMENTO DELLE BATTERIE
I dispositivi elettronici, ricaricabili e le pile monouso non appartengono alla categoria dei rifiuti domestici. Il materiale che contengono deve essere raccolto e riciclato e già solo questa operazione consente di recuperare materie prime preziose e di proteggere l’ambiente in modo sostenibile. In via teorica è possibile riciclare tutte le batterie monouso. Dal 2008, la direttiva EU 2006/66/EC è diventata vincolante in tutti gli Stati Membro della Unione Europea.

La direttiva sancisce che le batterie, indipendentemente dal loro sistema elettrochimico, devono essere raccolte separatamente dai rifiuti domestici e successivamente riciclate. Lo standard minimo richiesto è la raccolta del 45% entro settembre 2016. Le batterie usate e ricaricabili possono essere smaltite alla VARTA Consumer, nei negozi o nei punti di raccolta comunali come discariche o centri di riciclo.

IL NOSTRO OBIETTIVO E’ LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE
L’EPBA, organizzazione con sede a Bruxelles, ha come obiettivo quello di rappresentare gli interessi dei produttori di batterie, dei produttori di dispositivi a batteria e dei rivenditori. Ed è per questo motivo che l’organizzazione sintetizza in un documento tutte le informazioni relative al settore. Basandosi sulla relazione di EPBA, VARTA Consumer ha redatto nel 2011 il proprio rapporto di sostenibilità.